Corso di informatica

Presso lo spazio di Fabbrica & Nuvole in Via Roma 177 si terranno 12 incontri di formazione di base di informatica della durata di circa 1 ora e 15 minuti ognuno, al Mercoledì pomeriggio dalle 15.00-15.30 alle 18.30 - Fascia oraria da decidere in base alle adesioni.

TEMI TRATTATI DURANTE GLI INCONTRI

  • Nozioni Base e componenti

  • Come impostare il proprio Desktop

  • Nozioni base per utilizzo Word (programma di scrittura) Excel (foglio di calcolo) Power Point (creazioni presentazioni)

  • Apertura, gestione ricezione e invio email con casella di posta

  • Navigare in internet in modo sicuro, con scarico informazioni e foto e testi

  • Accesso ai servizi digitalizzati oggi in uso: Spid, Fascicolo Sanitario

Quota richiesta per Rimborso Spese (utilizzo spazi -attrezzature – utenze e pulizia locali):

€ 5,00 a partecipante ad incontro, con un anticipo di € 20,00 da versare al momento dell’adesione.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SCRIVERE A: fabbricaenuvole@gmail.com

Corso di inglese

Presso lo spazio di Fabbrica & Nuvole in Via Roma 177 si terranno 12 incontri di formazione sulla lingua inglese. Ogni incontro ha una durata di circa 1 ora e 15 minuti cadauno al Martedì dalle 15.00 alle 17.00 e/o il Giovedì dalle 17.00 alle 18.30 - da decidere orario e giorno in base alle adesioni

Un corso d’inglese base con prime nozioni relative alla pronuncia e quindi le regole grammaticali che permettano di costruire semplici frasi atte a poter attuare una conversazione. Inoltre una serie di frasi idiomatiche e parole di uso comune. Il tutto potrà variare ed essere integrato in base alle capacità dei partecipanti. E’ previsto un piccolo test all’inizio per valutare eventuali competenze già acquisite.

Quota richiesta per Rimborso Spese (utilizzo spazi -attrezzature – utenze e pulizia locali):

€ 5,00 a partecipante ad incontro, con un anticipo di € 20,00 da versare al momento dell’adesione.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTARE DEBORA al 335 133 5661 - dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00 oppure scrivere una mail a: fabbricaenuvole@gmail.com


INCONTRI CON L’ASSOCIAZIONE MANI DELLE DONNE

Al Martedì dalle 15.00 alle 18.00 presso la Scuola Azzurra in Via Roma 163 si terranno degli incontri formativi con l'Associazione Le Mani delle Donne, un’Associazione senza fini di lucro che si propone di organizzare momenti di socializzazione e d’incontro per approfondire e sviluppare tecniche di lavori femminili: ricamo, uncinetto, cucito, sartoria, maglieria e attività collaterali. Le attività proposte sono aperte anche persone anziane, o portatrici di disabilità oppure in stato di disagio.

Le Mani delle donne partecipa a iniziative benefiche di altre organizzazioni, anche con la donazione di manufatti.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTARE MARCELLA: 328 923 6716

Appuntamento alla Scuola Galdus di Milano per presentare il libro  “Le Email impossibili”

Venerdì 25 febbraio alle ore 15:00 presso l’auditorium della Scuola Galdus di Milano (Via Pompeo Leoni, 2 - Milano) si terrà l’incontro di presentazione del libro pubblicato dall’Associazione di Promozione Sociale iCanzonieri “Le Email impossibili”, una pubblicazione nata dalla collaborazione dell’autore Guido Mezzera con i ragazzi e gli insegnanti della scuola professionale Galdus di Milano con fotografie di Giuliana Moroni e la collaborazione di Paolo Merli.
Il libro raccoglie settantadue e-mail “impossibili” per metà di Guido Mezzera e per l’altra selezionate tra le 700, scritte dagli studenti che hanno raccontato i loro disagi, le loro difficoltà, il loro coraggio, i loro desideri e le loro speranze.
Nella pubblicazione in formato e-book, scaricabile gratuitamente dal sito della Scuola Galdus (www.galdus.it), si trova il link per accedere alla pagina del sito Galdus da cui è possibile fare una donazione per le “borse di studio” destinate alla formazione dei giovani studenti meritevoli della scuola professionale.
All’incontro saranno presenti, oltre all’autore Guido Mezzera, alla fotografa freelance Giuliana Moroni, a Paolo Merli e agli studenti che hanno contribuito con i loro testi: la vicesindaco del Comune di Milano Anna Scavuzzo, il presidente della Fondazione per la Sussidiarietà Giorgio Vittadini, l’attore Giacomo Poretti e il presidente di Galdus Diego Montrone, conduce l’incontro il giornalista Enrico Castelli.

Appuntamento al Park Hotel

Appuntamento con lo stile è la qualità della Camiceria Hermo lunedì 6 dicembre dalle ore 11:00 alle 18:30 (orario continuato), a Piacenza presso il Park Hotel, in Strada Val Nure, 7 (loc. Galleana) per presentare la nuova collezione autunno-inverno 2021/22.
Con Camiceria Hermo i nostri circoli hanno un rapporto ormai pluriennale, in questi anni abbiamo potuto toccare con mano la loro qualità, i materiali impeccabili, i bei modelli, il servizio eccellente e la cortesia!
Non sono solo una camiceria, sono una bella realtà artigianale ed un produttore di prim’ordine del settore.
Per tutti … la possibilità di acquistare a prezzi di fabbrica!

Un giorno dopo l'altro a Milano

Venerdì 1 ottobre 2021 alle ore 21:00 a Milano in via Pisacane n. 32 (Parrocchia San Vincenzo de’ Paoli) la Compagnia Teatrale “iCanzonieri” presenta lo spettacolo: ”Un giorno dopo l’altro per non dimenticare né adesso né dopo” (di Guido Mezzera) tratto dall’omonimo libro che l’autore ha pubblicato lo scorso anno in formato eBook.
Vi aspettiamo, nel rispetto delle vigenti norme anti covid (è richiesto il green pass) dalle ore 20:30.
  • Regia di Guido Mezzera (autore e interprete)
  • Aiuto regia e produzione: Paolo Merli
  • Attori: #AndreaDelVitto, Marco Libralato, Gabriele Tarallo
  • Musiche: di Claudio Chieffo interpretate da: PaoloZatta (voce) e Giovanni Benzoni (chitarra)
  • Servizi tecnici: Cesare Bianchi, Alberto Mentasti
  • Introduce la serata Vittorio Mastrorilli
  • Produzione: Cral Usl Piacenza A.P.S.
  • Parrocchia San Vincenzo de’  Paoli in Via Pisacane n. 32 a Milano

Golf & Faschion

La scuola My Golf (associazione sportiva) e il CRAL USL PIACENZA A.P.S. invitano i loro soci e gli amici alla prima edizione di GOLF & FASHION che si svolgerà sabato 2 ottobre 2021 con orario continuato dalle 11.00 alle 18.30 presso il MY GOLF PIACENZA in Via dei Bazachi 65 (zona Borgotrebbia) a Piacenza.
Nella mattinata sarà allestita la zona esposizione della Camiceria Hermo e dalle 11:00 alle 13:00 il maestro Antonio sarà disponibile per una lezione gratuita di golf mentre nel pomeriggio si terrà il torneo HERMO con premi messi in palio dalla camiceria che in questa occasione PRESENTA la COLLEZIONE AUTUNNO/INVERNO 2021 a PREZZI di FABBRICA e PANTALONI UOMO / DONNA, MAGLIERIA, GIACCHE E GIUBBOTTI A PREZZI INGROSSO
In occasione di questo evento, i partecipanti avranno la possibilità di acquistare i prodotti esposti con lo sconto minimo del 50%.

L'ottimismo non regge al Covid ... la speranza si!

Successo alla rassegna Estate Farnese per lo spettacolo “Un giorno dopo l’altro“ tratto dall’omonimo libro di Guido Mezzera.
C’è voglia di parole sgombre che costringano a riflettere e incontrino il cuore del prossimo, zeppe di suoni familiari, avvolgenti, c’è la voglia di tornare a colorare il cielo con un dito ricordando che la pandemia ha cambiato i paradigmi sociali, ha mutato le relazioni e le persone. Gli spettatori di Estate Farnese, rassegna promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con Fondazione Teatri di Piacenza e il contributo di Iren, applaudono e lasciano scorrere le emozioni, fissano la penombra del palcoscenico, ringraziano intimamente le migliaia di eroi per caso che hanno lottato a mani nude nel ventre di un’emergenza di 16 mesi.
In scena gustano le dinamiche della pièce “un giorno dopo l’altro”, adattamento teatrale tratto dall’omonimo libro di Guido Mezzera realizzato con la collaborazione di Paolo Merli (anche aiuto regia e rappresentante della produzione del CRAL USL PIACENZA A.P.S. per questo spettacolo).
L’iniziativa, promossa dal Cral aziendale della USL di Piacenza, in collaborazione con il Comune e sostenuta da CIGL, CISL, UIL e dalla FITeL Regione Emilia-Romagna, ha visto alternarsi sulla ribalta del cortile di Palazzo Farnese, oltre a Mezzera (sua anche la regia) gli attori Andrea Del Vitto, Marco Libralato, Gabriele Tarallo della compagnia iCanzonieri del CRT FITeL del Ducato, le danzatrici della scuola di danza Domenichino da Piacenza e Benedetto Chieffo che ha interpretato alcune canzoni del padre Claudio.
Lo spettacolo, introdotto dal giornalista Ludovico Lalatta, ha raccontato in 13 quadri le storie di uomini che non cedono il passo dinanzi al grigiore appiccicoso della malattia e donne che rialzano la testa, sempre ogni mattina, scrollandosi di dosso la paura del distanziamento forzato. Un omaggio al personale medico sanitario. Sul tragitto stille di disperazione ma anche tanta speranza, i volti dell’angoscia e quelli più assolati di un lento ma costante rientro nelle maglie della normalità. Le ragazze della Domenichino da Piacenza, egregiamente dirette dalle insegnanti Elisabetta Rossi e Michela Arcelloni, hanno disegnato coreografie dense è mai scontate per declinare il tema della bellezza che, secondo una celebre citazione dall’Idiota di Dostoevskij, salverà il mondo. Prima una bellezza più esteriore ma comunque sobria pio quella più interiore, viscerale. Soli si vaga in cerca dell’essenziale, di un approdo sicuro, di equilibrio spirituale, sospesi tra incertezza e slancio vitale. La soluzione per uscire dal guado e ritrovarsi è tendere la mano scrutando il futuro con gli occhi di una comunità e spogliandosi di maschere superflue. Il battimani convinto della platea ha “accarezzato” le ballerine Sofia Accurso, Anna Laurenzano, Arianna Bianco, Camilla Fantini, Matilde Ferrari, Brigitte Maddalena Fioretti, Serena Leto, Emma Tinelli, Giada Tortora, Gaia Voltolini.
In apertura i saluti istituzionali del prof. Luigi Cavanna, primario di oncologia dell’ospedale di Piacenza, e dell’assessora ai Servizi Sociali Federica Sgorbati.
(Articolo di Matteo Prati - pubblicato lunedì 21 luglio 2021, sul quotidiano di Piacenza “Libertà”).
Se vuoi scaricare il filmato dello spettacolo scrivi la tua richiesta a
segreteria@craluslpiacenza.it

Un giorno dopo l'altro
Per non dimenticare né adesso né dopo

Un libro di Guido Mezzera realizzato con la collaborazione del nostro CRAL grazie all'impegno del nostro presidente, Paolo Merli e pubblicato nella collana iCanzonieri . In queste pagine l'autore raccoglie gli appunti e gli spunti delle diciotto settimane, dal ventisette di marzo alla fine di luglio 2020.
Durante l’emergenza del COVID molti di noi hanno avuto modo di incontrare il volto di un amico, di una persona che ci ha dato una nuova speranza durante i primi mesi della pandemia, ed è continuato ad accadere: quando ci pareva che le cose andassero meglio; e ancora adesso, quando tutto pare essere tornato come all’inizio. Il sottotitolo di quegli appunti recita “per non dimenticare né adesso né dopo”. Oggi questa frase e quell’intendimento ci sembrano davvero importanti. Le testimonianze, le storie, i contributi che avevamo raccolto e trascritto, oggi acquistano ancora maggiore significato perché già allora erano stati in grado di farci alzare lo sguardo, di non lasciarci trascinare nello sconforto, di affrontare la realtà carichi di una speranza, che è diventata un’esperienza di liberazione.
La pubblicazione può essere richiesta gratuitamente scrivendo a segreteria@craluslpiacenza.it.

Insieme ce la faremo

Camping & Natura Villages ringrazia chi è stato impegnato nella lotta contro il Coronavirus offrendo, in accordo con il nostro CRAL 70 settimane di vacanza GRATUITE! 
La proposta ... ha messo a disposizione di medici, infermieri e i tecnici sanitari, 70 settimane GRATUITE all'aria aperta, nei campeggi della riviera romagnola, durante la prossima estate, sia in Mobilhome che in piazzola.
I beneficiari sono stati i medici, gli infermieri, gli operatori e i tecnici sanitari impegnati nei reparti COVID degli Ospedali di: Piacenza.
Per chi ha desiderato soggiornare una settimana aggiuntiva rispetto a quella gratuità, ha usufruito di uno sconto del 15% sul prezzo del pernottamento della seconda settimana.
Per chi ha necessitato di una sistemazione extra (Mobilhome/piazzola) aggiuntiva rispetto a quella gratuita, ha usufruito di uno sconto del 15% sul prezzo del pernottamento.